Skip links

Aiace

Il Melone Dolce e Conservabile

#questionediseme

freccia

AIACE È IL MELONE SEMPRE FRESCO

A differenza dei tradizionali meloni retati, Aiace è una cultivar a lunga conservazione.
I suoi frutti possono essere stoccati per un periodo di tempo significativamente superiore ai tradizionali retati italiani a buccia gialla e si conservano perfettamente anche sugli scaffali dei reparti ortofrutta.

I frutti di Aiace rimangono consistenti a lungo e la buccia non è soggetta a macchie o a ingiallimento, mantenendo un aspetto esteriore sempre fresco. Inoltre, la polpa non è soggetta ad alterazioni di consistenza, sapore e dolcezza.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

IL MELONE SEMPRE DOLCE

I frutti di Aiace hanno una polpa colore arancio intenso, croccante e molto dolce.

La qualità organolettica di Aiace è poco influenzata dalle fluttuazioni climatiche e dalla variabilità pedoclimatica degli areali di produzione e delle tecniche di coltivazione.

A differenza del melone retato tradizionale la cui qualità varia molto in base alle condizioni ambientali e al grado di maturazione dei frutti, Aiace assicura una qualità costante in tutto il suo periodo di disponibilità.

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

FORMA
CONSISTENZA POLPA
SAPORE

tonda

soda

dolce

disomogenea

varia a seconda della maturazione

molto variabile

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

FORMA

tonda

FORMA

disomogenea

CONSISTENZA POLPA

soda

CONSISTENZA POLPA

varia a seconda della maturazione

SAPORE

dolce

SAPORE

molto variabile

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

IL MELONE A LUNGA CONSERVAZIONE

A differenza dei meloni tradizionali, Aiace è una cultivar a lunga conservazione quindi deperisce più lentamente rispetto agli altri. Per questo è una cultivar definita a conservabilità prolungata.

Aiace, a differenza del melone tradizionale, ha una vita più lunga a banco e in cassetta, pertanto un vantaggio in termini di vendibilità perché riduce gli sprechi tipici dei reparti ortofrutta.

Aiace rimane consistente a lungo, l’aspetto esteriore tende a rimanere fresco e la buccia non è soggetto a macchie. Inoltre la polpa non è soggetta a modificazioni e deterioramento che deprezzano il prodotto.

La costanza e la conservabilità sono le due caratteristiche chiave di Aiace.

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

QUALITÀ ORGANOLETTICHE
ASPETTO
CONSERVABILITÀ

costanti

si mantiene fresco

prolungata

variabili

si deteriora e si macchia nel tempo

limitata

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

QUALITÀ ORGANOLETTICHE

costanti

QUALITÀ ORGANOLETTICHE

variabili

ASPETTO

si mantiene fresco

ASPETTO

si deteriora e si macchia nel tempo

CONSERVABILITÀ

prolungata

CONSERVABILITÀ

limitata

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Il Melone che risolve i problemi

- Dagli inizi di Settembre e fino alla metà di Ottobre, con impianti di Giungo e Luglio in serra (cd. “secondo raccolto”).

La polpa del frutto è ben pigmentata e ha un buon tenore zuccherino già alcuni giorni prima della raccolta, consentendo di raccogliere frutti che soddisfano le esigenze del mercato anche se non perfettamente maturi.
I frutti mostrano inoltre un’elevata tenuta in pianta alla sovrammaturazione.

Aiace consente quindi all’imprenditore agricolo di gestire in maniera più efficiente la manodopera richiesta per la raccolta, eliminando le perdite di prodotto connessi a frutti sovrammaturi.

La pianta presenta è resistente ad oidio ed afidi e tollera bene i trattamenti a base di zolfo, rendendo più facile il controllo di queste avversità.

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

TENUTA IN PIANTA
IMPIEGO DI MANODOPERA
CONTROLLO AVVERSITÀ

elevata

basso

semplice

bassa

elevato

può risultare problematica

AIACE

RETATO TRADIZIONALE

FERMENTAZIONE ALCOLICA

assente

FERMENTAZIONE ALCOLICA

presente (tipico odore alcolico)

CONSERVABILITÀ

prolungata

CONSERVABILITÀ

limitata

POLPA

rimane soda

POLPA

si ammorbidisce nel tempo

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

IL MELONE PER IL CONSUMATORE MODERNO

A banco si mantiene fresco, distinguendosi rispetto agli altri meloni gialli e macchiati, grazie alla sua buccia di colore verde chiaro che non presenta macchie.

Le sue dimensioni non sono mai troppo grosse.

Aiace è un melone che non tradisce l'aspettativa del consumatore di portare a casa un frutto dall'aspetto fresco, invitante e sempre dolce.

Aiace è la varietà di melone retato di Enza Zaden

Enza Zaden è un’azienda leader nel mercato nazionale e internazionale di sementi. Sviluppa e seleziona nuove varietà di orticole che vengono coltivate, vendute e consumate ovunque nel mondo.

Scopri di più sul Melone Aiace

MELONE - AIACE CANTALUPO RETATO
PRIVACY POLICY *
RICHIEDI MAGGIORI INFO